benvenuti al nostro sito

danza classica, moderna e di carattere

Image
Image

ginnastica ritmica

Image
Image

ASD Arabesque

è un’associazione non commerciale e nasce nel 2014 come scuola di danza con l'obiettivo di diffondere su larga scala, principalmente nei bambini, la cultura della danza, ginnastica, musica e delle arti in generale. E' associata alla A.S.I. ente riconosciuto dal CONI. Gli allievi imparano a lavorare con gli altri in un ambiente positivo, acquisendo spirito di gruppo. Tuttavia non viene mai trascurata la potenzialità dei singoli. Lo scopo principale è di sviluppare la disciplina, la sicurezza della performance e la determinazione giusta per raggiungere una meta importante.

La direzione artistica

è presieduta da Angela Sic, la quale si forma come insegnante di danza classica (metodo Vaganova), di danza di carattere, di balli da sala e standard e latino-americani presso Liceo Artistico nel ex URSS (si licenzia con massimo dei voti) e in seguito si laurea presso l’Università della Cultura di Kiev (Ucraina) nel 1990. Da allora inizia la sua esperienza lavorativa presso le scuole di danza nell’ ex Unione Sovietica e in seguito in Italia. Nel corso degli anni si perfeziona la formazione professionale partecipando a stage e master presso l’ A.I.D.A. (Associazione Insegnanti Danza Accademica) di Ravenna. Attualmente è la tecnica della sbarra presso Centro Ginnico “Diana” di Pescara (La società di ginnastica ritmica con attività ventennale) ed è insegnante di danza presso ASD Rotellistica '89 di Montesilvano (che quest’anno ha compiuto 25 anni di attività).

Chi da piccola non ha sognato di diventare una ballerina?

Image

ASD Arabesque propone oltre le discipline tradizionalmente praticate nelle scuole di danza o palestre le seguenti novità:

BODY BALLET DANCE

o semplicemente danza classica per addolescenti e adulti partendo da livello base (principianti)

Body Ballet Dance avvicina il sogno alla realtà è un mix fra la danza classica, stretching e ginnastica che da anni riscuote un grande successo in tutto il mondo. Il corso è stato studiato appositamente per le persone di tutte le età, costruzione corporea e preparazione fisica. Gli esercizi iniziali sostenuti dalla sbarra rendono flessibili le articolazioni, allungano e rafforzano i muscoli, mentre la II° parte della lezione eseguita al centro senza l'aiuto della sbarra è importante per la concentrazione, perfezionano l'equilibrio, ipiccoli salti rinforzano la muscolatura interna. La lezione è accompagnata da musica classica e contemporanea. A concludere la lezione è lo stretching. Body Ballet Dance è unica attività che fa lavorare CORPO E MENTE. MAI SPAVENTARSI ALLA PRIMA LEZIONE! LA TENACIA E LA COSTANZA PREMIANO.

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

RYTMIC DANCE

Image

Proseguiremo inoltre il corso ginnastica ritmica adulti intermedio/avanzato. Al momento la squadra è composta da un gruppo molto eterogeneo dai 12 ai 40 anni, con ragazze alla prima esperienza con questo sport ed ex ginnaste agoniste.

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

consigli utili

  • Come preparare la bambina a danza

    LA DANZA INIZIA DA UN ABBIGLIAMENTO ADEGUATO E DALL'ASPETTO CURATO E IMPECABILE che l'allieva imparerà per tutta la vita. Capelli in ordine, abbigliamento perfetto e disciplina danno un giusto input all'attività praticata. La prima regola è vestirsi a cipolla che consiste nel togliersi un indumento alla volta man mano che il corpo si riscalda durante la lezione oppure rimetterselo all’occorrenza.
    NULLA SOTTO IL BODY oppure un sotto body di color carne in modo che non si veda dal sotto il body dando l’aspetto trasandato all’allieva;

    I collant coprenti o i leggings;

    Il body e i collant devono essere lavati dopo ogni lezione visto che il sudore e gli esercizi a terra lasciano dei segni. (Basta sciacquarli sotto l’ acqua corrente con sapone per le mani per evitare allergie da detersivi, scolorimenti o deformazioni dei tessuti; in fondo non è uno sporco ostinato che necessità la lavatrice)

    Il body di cotone o altro tessuto tecnico studiato appositamente per gli sportivi che trattenga il calore e faccia traspirare la pelle.

    Lo scalda cuore o un’altra maglietta che può essere tolta facilmente dopo il riscaldamento prima che la bambina cominci a sudare e rimessa all’ occorrenza;

    Mezzepunte per danza classica; calzini antiscivolo per danza moderna e puntali da ginnastica in pelle o microfibra.

     

    Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

    Scarica Adobe Flash Player

    Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

    Scarica Adobe Flash Player

    Come si realizza uno chignon da ballerina

    1. 1. Pettinare i capelli all'indietro
    2. 2. Fissarli in una coda all'altezza della nuca che si desidera
    3. 3. Arrotolare tutta la lunghezza dei capelli intorno la coda
    4. 4. Fissare con forcine e retina.

     

  • Image
    Blu Dance →
  • Image
    Play for Dance →

danza classica

Image

La danza classica appartiene al mondo del teatro e questa è una delle ragioni del suo fascino. La danza è una vera e propria forma di communicazioneche usa il movimento per raccontare delle storie.Danzare è un pò come raccontare una favola attraverso l'espressione del corpo.

La danza classica, una disciplina fatta di tecnica, grazia e movimenti flessuosi quanto precisi, di posture perfette e tensioni leggiadre. Affascinante, quanto rigida e severa, la danza classica impone regole ferree e allenamento costante, posizioni e passi che richiedono sacrifici estudio, pratica e predisposizione.

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

THE POLE FITNESS

neoclassico

Siete incuriosite dalla pole dance, ma non vi sentite pronte per fare un corso? La vostra migliore amica vi ha chiesto di provare una lezione con lei, ma non siete troppo convinte? Per convincervi ho preparato una lista di buoni motivi per iniziare un corso di pole dance.
Tanti buoni motivi per iniziare un corso di pole dance
1) Diventerai fortissima 
Le buste della spesa le porterai da sola insieme ad un altro milione di cose. Ma bisogna essere già allenate per farla? No, per fare pole dance non devi avere capacità fisiche particolari o aver fatto sport prima. Qualcuno ti dirà che devi essere forte o devi aver fatto ginnastica. Non è così. Come per tutti i corsi anche nella pole dance si inizia da lezioni base. Svilupperai la muscolatura necessaria per diventare forte e riuscire a fare le figure al palo. Avere già dei muscoletti o aver un passato sportivo vuol dire avere dei bonus un qualcosa in più.
2) Sarai meno timida
Non sto scherzando. Allenarsi in coulotte e top e piedi nudi ti dà una splendida sensazione di libertà e confidenza. Anche confrontarsi con altre ragazze aiuta perché a prescindere dal corpo ci saranno figure che a te verranno e ad altre no. Cosa? Ti vergogni a stare in coulotte e top? Ma perché se vai a fare acquagym non sei in costume?. Ti ricordo che le lezioni di pole dance solitamente sono tutte al femminile. Non ci saranno maschi a guardarti come in piscina e come in piscina ci saranno donne di tutti i tipi: grosse, magre, con cellulite, senza cellulite, con le tette e senza.
3) Hai sempre sognato di ballare
Ma provando un corso di danza i risultati sono stati tragici, allora la pole dance potrebbe andare bene. Non ti insegneranno passi, ma dovrai muoverti intorno al palo. Il palo è come un partner ti sostiene nel movimento ed è sempre lì con te. Imparerai a ballare senza neanche accorgertene.
4) Non vuoi assolutamente ballare 
Benissimo allora iscriviti e segui le lezioni più ginniche dove imparerai le figure al palo e basta. Niente giri intorno al palo, niente movimenti sexy, solo pura ginnastica.
5) Il tuo corpo si modellerà in tempi brevi
Dite addio alle braccia mollicce e date il benvenuto a due belle braccia sode, spalle dritte dalle quali le borse non scivoleranno più. Gli addominali sono timidi si sa e ci metteranno un po’ di più ad uscire. Ma con l’impegno potresti vedere presto una bella tartaruga al posto dei simpatici rotolini. Perché la pole dance funziona? Funziona perché ad ogni movimento state sollevando il vostro intero peso. Funziona similarmente all'allenamento in palestra con i pesi. Avete presente quell'area in cui dei macchioni vestiti con canottiere improbabili si allenano facendo versi e guardando i muscoli allo specchio. Sì esatto quella è l’area pesi delle palestre e voi con la pole dance è come se sollevaste bilancieri del vostro peso. 
6) La palestra ti annoia? La pole dance difficilmente lo farà.
Ti sei mai chiesta come mai la palestra risulta spesso noiosa? Perché non hai un obiettivo a breve termine da raggiungere, ma solo una grande e grosso raggiungibile con molto lavoro. Con la pole dance ad ogni lezione ti metti alla prova con nuove figure da imparare. Più vai avanti e più aumenta la difficoltà e più vorrai fare. Sono tanti piccoli obiettivi che raggiungerai in breve tempo uguale grande soddisfazione. Un consiglio se vai in palestra come obiettivo non prefissarti di dimagrire. Scegli obiettivi più piccoli tipo aumentare le serie di addominali, aumentare i chili dei pesi per le braccia, aumentare il numero di squat o il tempo della corsa. Così sarà più soddisfacente e potrai vedere i miglioramenti in fretta.
7) Sì anche gli uomini possono farla
Se sei un uomo e sei arrivato a leggere fino a qui, complimenti! Sappi che anche tu puoi fare pole dance e per convincerti ti giro i video di alcuni dei più grandi pole dancer internazionali. Evgeny Greshilov, Edouard Doye, Saulo Sarmiento, Carlos Franca tanto per fare alcuni nomi.
8) Ti sentirai più sensuale e sicura di te
Anche io alle prime lezioni dicevo “tacchi no”, “sexy? ma chi io, ma vaaa sono un tronco”, “ehm noo io voglio fare solo sport”. Se non ami ballare o i tacchi alti non ti preoccupare, non tutte le scuole e non in tutte le lezioni si usano i tacchi. Si usano spesso nelle lezioni più sexy come sexy pole, sexy fitness, exotic pole. Io grazie alla pole ho scoperto una sensualità che non pensavo di avere e ne sono felice. Quando ho iniziato non avrei mai pensato che avrei ballato così all’Italian Pole Dance Conference. Se hai voglia di metterti alla prova, fai una lezione super sexy e pensa solo a divertirti.
9) Ti sembrerà di volare
Ti librerai in aria girando insieme al palo. Sentirai quel brivido girando troppo, ma come da bambina sulle giostre vorrai fare un altro giro. Sfiderai la forza di gravità e scoprirai che quello che vuoi lo puoi raggiungere.
Direi che i motivi principali sono questi, ma ora chiederò a tutta la community Pole Dance Italy di dircene altri così da aggiungerli passo a passo.
Che dici ti ho convinta?
Se ti ho convinta qui trovi l’elenco delle scuole italiane di pole dance divise per regione. Se non sei ancora convinta ti consiglio di visitare la sezione Prima volta sul blog per saperne di più sulla pole dance e anche guardare gli utili video della serie Tips & Tricks in cui rispondo a tutte le domande che mi sono state fatte.

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

Fusion Pilates & Yoga

carattere

Il metodo Pilates è una disciplina sportiva molto in voga nei trend del fitness degli ultimi anni, aiuta a tonificare e a rafforzare la muscolatura, favorendo un perfetto equilibrio psicofisico: ecco i 10 benefici del Pilates e perchè non potrete più fare a meno di praticarlo.

Pilates, i benefici: rieducazione posturale
Grazie ai suoi esercizi, il Pilates favorisce il rafforzamento della muscolatura di tutto il tronco comprendendo anche cosce e glutei, insegna a controllare i movimenti e ad averne consapevolezza , e tramite una progressiva padronanza del fisico ristabilisce la rieducazione posturale.

Pilates, i benefici: allungamento e tonificazione
Il Pilates è una disciplina che interviene sull’allungamento e sulla tonificazione muscolare. Grazie agli esercizi di Pilates potrete vedere in tempi mediamente brevi che il vostro fisico tenderà a rimodellarsi, le fasce muscolari non aumenteranno di massa, ma saranno più toniche e giovani.

Pilates, i benefici: addominali
Sembra impossibile, ma la costante pratica del metodo Pilates all’interno del proprio programma di allenamento apporterà benefici rilevanti alla muscolatura addominale. Gli addominali sono continuamente sollecitati negli esercizi di Pilates e questo vi porterà ad avere una pancia piatta e tonica.

Pilates, i benefici: contrasta i dolori
Chiunque soffra di cervicale o dolori alla schiena, troverà nel Pilates un valido alleato. Il Pilates infatti aiuta a contrastare eventuali dolori cronici riportando il vostro fisico in forma e liberandovi dai limiti che i dolori muscolari spesso provocano.

Pilates, i benefici: miglioramento dell’equilibrio
Il Pilates interviene anche sul miglioramento dell’equilibrio del corpo e di conseguenza agisce positivamente sulla presa di coscienza del corpo. In poche parole nessun movimento che prima vi sembrava impossibile di compiere lo sarà ancora.

Pilates, i benefici: aumenta l’autostima
Gli effetti del Pilates agiscono anche sul sistema psicologico di chi lo pratica. I benefici procurati da allungamento e tonificazione del corpo stimolano le cellule neurologiche e donano all’umore effetti positivi mai provati prima. Inoltre, sentendovi sicure del vostro corpo e della vostra postura, noterete netti miglioramenti dell’autostima.

Pilates, i benefici: riabilitazione
Praticare il Pilates può avere effetti positivi anche nella riabilitazione fisica dopo un infortunio. Affidarsi all’insegnante di Pilates e descrivendo esattamente dinamiche e disturbi, vi aiuterà ad affrontare un recupero veloce ed efficace.

Pilates, i benefici: combatte la cellulite
I movimenti del Pilates favoriscono una stimolazione della circolazione sanguigna e abbinato ad uno sport aerobico come il nuoto ad esempio, sarà uno strumento estremamente funzionante contro gli inestetismi della cellulite.

Pilates, i benefici: forza fisica
Il Pilates, con tutti i suoi effetti benefici, aumenta la forza fisica determinata da una tonificazione muscolare che non apporterà i rigonfiamenti tipici di altri sport, ma migliorerà internamente la muscolatura preparandola ad affrontare fatiche sempre maggiori facendovi sentire in forza e perfettamente in forma.

Pilates, i benefici: contrasta lo stress
Oltre a fare bene al corpo, il Pilates incide in maniera eccellente sullo stress. Aiuta a scaricare le tensioni accumulate durante la giornata permettendo di combattere lo stress con divertimento e serenità.

#1: Disintossica l’organismo

Le asana, ovvero le posizioni yoga, vengono eseguite in completa coordinazione con la respirazione.
Grazie a questa associazione gli organi interni vengono massaggiati attraverso il respiro, e si arricchiscono di ossigeno. Questo permette al corpo di eliminare tossine attraverso la respirazione.

Se vuoi scoprire qualcosa in più sugli asana, ti suggerisco di leggere il post: Asana, cosa sono, come si fanno, perché funzionano >>
Se invece vuoi approfondire l’argomento della respirazione nello yoga, puoi dare un occhiata a: Cos’è il pranayama, come si fa e perchè funziona >>

#2: Riduce ansia, depressione, attacchi di panico.

Attraverso la pratica di tecniche di respirazione e di meditazione, si impara a gestire il campo emozionale, e questo ci aiuta a gestire le paure inconsce.

Se sei curioso di scoprire “Come ti cambia lo yoga”, puoi dare un occhiata a questo articolo: Lo Yoga ci cambia, ecco come, e perchè >>

#3: Aiuta a controllare il peso e smettere di fumare.

La mente è uno strumento super potente, che tutti abbiamo a disposizione. (Gratis, per altro.)

Lo yoga ci insegna ad utilizzarla al meglio: la pratica delle posizioni, abbinata alle tecniche di meditazione e di respirazione, ci permette infatti di imparare a conoscere, controllare ed utilizzare la nostra mente nel modo corretto, con il risultato che propositi apparentemente difficili, come smettere di fumare o controllare il peso, diventano in poco tempo più comprensibili e facili da mettere in pratica.

Se non hai mai fatto Yoga, ti consiglio di scaricare GRATIS la tua prima lezione di yoga… dove vedremo assieme come eseguire le posizioni base dello yoga.

Clicca qui per scaricare GRATIS il video della lezione

#4: Combatte l’insonnia

Studi scientifici hanno dimostrato che 20 minuti di yoga al giorno sono in grado di aiutare ad addormentarsi più rapidamente, utilizzando le tecniche di rilassamento.

Un esempio? Lo Yoga Nidra, e in questo post ti spiego come funziona: Yoga Nidra, cos’è, come si fa, perchè funziona (+video) >>

#5. Migliora le prestazioni sessuali

Fare yoga significa anche migliorare il rapporto con il proprio corpo. Significa imparare a conoscerlo e amarlo.

Con la pratica dello yoga si impara ad accettare i propri limiti e ad amarsi di più.
CLICK TO TWEET
Volersi più bene vuol dire anche essere maggiormente predisposti all’incontro con le altre persone, anche dal punto di vista fisico.

Da uno studio condotto ad Harvard è risultato che il 75% delle donne che si dedicano regolarmente alla pratica dello yoga provano orgasmi più piacevoli. Per quanto riguarda gli uomini, invece, uno studio ha dimostrato come lo yoga possa in alcuni casi essere più efficace del Prozac nel contrastare l’eiaculazione precoce.

Nel post: 6 Posizioni Yoga per aumentare la libido (+Video) troverai interessanti approfondimenti sull’argomento, e ti guiderò nella pratica di 6 posizioni specifiche.

#6: Aiuta a risolvere i problemi

L’ingrediente indispensabile per fare yoga è l’attenzione, e quando si fanno le cose con attenzione si sviluppa consapevolezza.
Più diventiamo consapevoli, più riusciamo a generare chiarezza mentale e di conseguenza a rilassare la mente. Una mente rilassata è in grado di gestire le sfide della vita quotidiana senza generare tensioni fisiche ed emotive nel corpo, ovvero, senza generare stress.

A questo proposito ho scritto un articolo che potrebbe interessarti: Cos’è lo yoga? perché funziona? come si fa?

#7: Rallenta l’invecchiamento

E’ risaputo che praticare attività fisica aiuta ad invecchiare meglio, e lo yoga, in questo caso, non fa eccezione.
Grazie alla pratica delle posizioni, della respirazione e della meditazione, è possibile mantenere un corpo più sano, elastico e resistente.

#8: Aumenta la flessibilità, l’equilibrio, la concentrazione.

Avere un corpo flessibile e forte non significa solo sentirsi bene in generale, non significa solo avere una muscolatura più forte e resistente, ed essere in grado di prevenire lesioni muscolari e migliorare le prestazioni sportive, significa anche e soprattutto essere più flessibili verso noi stessi e verso gli altri.

Sviluppando elasticità nel corpo, sviluppiamo anche elasticità mentale, diventando più predisposti ad affrontare i problemi.

#9: Sconfigge il mal di schiena

La pratica dello yoga, grazie ad una serie di posizioni specifiche per la colonna vertebrale, aiuta a mantenere in buona salute la spina dorsale, tonificando la muscolatura e migliorando l’elasticità del corpo. Con lo yoga si impara a portare attenzione al controllo della postura in ogni momento della giornata, correggendo poco alla volta i più comuni difetti posturali.

Inoltre, esiste anche un mudra specifico in grado di aiutarci a prevenire e ridurre i dolori alla schiena. Clicca qui per leggere l’articolo: Mal di schiena e yoga – La tecnica che non conoscevi >>

#10: Fa bene al cuore

Fare yoga aiuta a mantenere il sistema cardio-circolatorio in buona salute, abbassa la pressione sanguigna e rallenta i battiti del cuore.
Uno degli effetti dello yoga è quello di favorire una migliore circolazione del sangue nell’organismo; attraverso la pratica delle posizioni il nostro sistema cardio-circolatorio viene messo in condizione di poter svolgere la sua funzione in maniera fluida ed efficiente.

#11: Aumenta la qualità del respiro

Grazie allo yoga si impara a respirare correttamente, ed è risaputo che una corretta respirazione è utile non solo per migliorare le performance sportive, ma anche per gestire le emozioni.

L’utilizzo delle tecniche di respirazione (pranayama, in sanscrito) è importante in quanto ci aiuta a gestire e controllare gli attacchi di panico, l’ansia da prestazione e il rilassamento mentale.

In questo post ti spiego come funziona una delle principiali tecniche di pranayama: La respirazione yogica completa >>

#12: Fa bene in gravidanza

Fare yoga in gravidanza fa bene al corpo e alla mente della mamma, e di conseguenza anche alla salute del nascituro.

Esistono numerosi corsi specifici dedicati alle donne in gravidanza, nel corso dei quali si svolgono esercizi che preparano la muscolatura pelvica al parto e si utilizza il controllo del respiro per gestire la componente emozionale legata al magico momento della nascita.

Inoltre, dopo il parto, lo yoga è un utile supporto a livello fisico, per recuperare tonicità ed energia e a livello mentale, per gestire al meglio le famose “crisi post-parto”.

.

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

danza moderna o Modern Dance

Image

La danza moderna o modern dance comprende tutta l'evoluzione della danza classica. Dalla fine dell'800 si è sviluppata in molte figure della danza la necessità, espressa anche in forma filosofica e teorica, di prendere le distanze dalla danza classica accademica: una maggiore esigenza di libertà creativa ed espressiva si impose fortemente. La danza moderna dà voce alla personalità del danzatore, rifiutando le regole rigorose della danza classica; spesso la danza moderna si ispira alla danza tradizionale di altri paesi del mondo, alla ricerca di stimoli creativi e personali. Il primo fine della nascente danza moderna era la ricerca di una danza libera, che esprimesse il corpo e le sue emozioni al di là dei costumi teatrali, del palcoscenico convenzionale, dello sfarzo del balletto classico: danzare magari a piedi nudi, con tuniche che lasciassero il corpo libero di muoversi senza limiti era un'esigenza impellente. François Delsarte fu una figura di grande rilievo per la nascita della danza moderna, benché non sia stato un danzatore ma più che altro un “filosofo della danza”. Studioso di canto e teatro, ma soprattutto delle dinamiche di movimento e delle risposte espressive, Delsarte formulò per primo idee rivoluzionarie: mai più movimento senza un significato. Le sue lezioni di teoria della danza e del movimento hanno un successo impressionante, dapprima in Francia e poi in America, e influenzeranno il pensiero dei danzatori a venire. Via via in vari paesi del mondo la danza moderna si diffuse sempre più, grazie a figure come Loïe Fuller, Ruth St. Denis, Mary Wigman, Maud Allan, Isadora Duncan. La definizione di “moderna” data alla corrente (chiamata anche “nuova danza”), si deve al fatto che presentava caratteristiche in netto contrasto con il balletto. La danza moderna rifiuta l’utilizzo innaturale del corpo, le cinque posizioni dei piedi e delle braccia e l’uso delle scarpette da punta. Si valorizzano invece il gesto e il movimento che esprimano la personalità del danzatore a partire dalla naturalità. Definire cosa sia la Danza Moderna è oggi impossibile: si articola in stili e tecniche tra loro diversissimi. Ma danzare significa sempre espressività, armonia e interpretazione… anima e corpo si intrecciano in movimenti che descrivono un disegno coreografico. Movimento e danza: un magico incontro che sviluppa passione a ritmo di musica!

Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player

propedeutica della danza

Image

La danza propedeutica è rivolta a bambini di età compresa tra i 6 e 10 anni ed è preparatoria ai futuri studi di danza, siano essi di stile classico o moderno. Nella danza propedeutica vengono solitamente proposti, in maniera divertente, esercizi che hanno il fine di: preparare il fisico dei bambini alla danza, migliorare la postura e correggere in maniera naturale scorrette abitudini motorie, sviluppare una conoscenza dello spazio e del tempo in maniera più o meno implicita e sempre cercando di far passare il tutto attraverso esercizi che non risultino pesanti, faticosi e noiosi. Infatti è provato da psicologi dello sviluppo e da pedagogisti che i bambini imparano meglio giocando, il gioco è infatti una dimensione naturale di sviluppo per il bambino e ogni attività educativa e di apprendimento dovrebbe passare attraverso il filtro del gioco e del ludico. Questo è ancor più fondamentale nella danza, attività di per sé atta a trasmettere gioia e giocosità, lungi quindi da stili di insegnamento basati sulla trasmissione di sequenze di esercizi stancanti, noiosi e magari non adatti al giovane fisico dei piccoli. Lo scopo è imparare a ballare divertendosi e la danza propedeutica deve perseguire questo obbiettivo. Fino ad una certa età i bambini, in linea generale, non hanno ancora acquisito le categorie di spazio e tempo, e attraverso l'apprendimento naturale del ritmo e l'esplorazione guidata e libera dello spazio i bambini potrebbero sviluppare prima e megli e queste categorie fondamentali. Inoltre nella danza propedeutica vengono inseriti esercizi che fanno in modo che il bambino socializzi con i compagni e sviluppi un primitivo concetto di gruppo che gioca insieme, fino ad acquisire il concetto di “corpo” che balla insieme: corpo di ballo, concetto che abbandona l'egocentrismo del singolo per una visione di “cooperazione e copartecipazione” nel ballo, perchè si balla perchè è bello e ci si diverte, e non per dimostrare chi è più bravo di chi! Questo è un messaggio fondamentale che spesso e volentieri è stato trasmesso al contrario nel mondo della danza, perdendo di vista il vero senso del danzare. Questo agirà indirettamente sull'egocentrismo tipico del bambino, stimolando gradualmente invece il senso di squadra e l'idea che ognuno ha la sua parte importante nel gruppo di danza e non solo. Nel corso di danza propedeutica inoltre, i bambini sono portati a familiarizzare e conoscere meglio il proprio corpo, vengono trasmessi quindi, sempre in un campo di validità adatto ai bambini, concetti di anatomia in maniera naturale e pratica. I bambini impareranno a sentire i propri muscoli, le proprie ossa, prima attraverso il tatto, successivamente attraverso il movimento per finire con l'acquisizione di una percezione per attenzione sulla parte del corpo. Lo studio del corpo è fondamentale sia per acquisire una consapevolezza di sé come corpo e sia perché attraverso questa consapevolezza i movimenti potranno essere non più casuali ma naturali, sentiti e armoniosi. Ovviamente tutto questo avverrà nel tempo, senza bloccare la forte istintività dei bambini e il loro passaggio naturale da una fase ad un'altra. Al termine del corso di danza propedeutica che di solito dura, a seconda del gruppo e della quantità di lezioni, dai quattro ai cinque anni, il bambino potrà scegliere se prendere il percorso di danza classica o altri, perché in ogni caso la preparazione data dalla danza propedeutica permetterà lo studio di qualsiasi altra danza. La visione di danza propedeutica qui proposta è di un tipo di danza preparatoria che non sia obbligatoriamente connessa alla danza classica, ma che permetta di esplorare altre dimensioni musicali, il bambino al termine del percorso potrà scegliere il ritmo che più risuona in lui e fisicamente dovrebbe essere in grado di percorrere vari stili di danza, preparare il corpo e la mente non alla danza classica ma alla danza nelle sue mille forme, sganciare i limiti e potersi esprimere su qualsiasi musica in modo libero ma coerente con il ritmo.

come trovarci

clicca sulla mappa per ingrandire

Image
Montesilvano,
Via Tibullo, 5
cell. 328 46 64 906

arabesqueasd@libero.it